Gnocchi fatti in casa

Per cambiare un po’, ieri abbiamo deciso di preparare degli gnocchi fatti in casa. Avendo a disposizione le patate è sicuramente un’alternativa economica e salutare alla solita pasta acquistata al supermercato. Anche i tempi di preparazione non sono troppo lunghi, basta armarsi di buona volontà ed il risultato sarà molto più soddisfacente.

Ingredienti

x 4 persone:

  • 1 kg di patate sbucciate
  • 300 g di farina 00
  • 1 uovo intero
  • Sale

Procedimento

Per prima cosa lessiamo le patate in acqua salata, (noi le cuociamo direttamente senza buccia). Come vi abbiamo già suggerito altre volte, se avete poco tempo, tagliatele a pezzi più piccoli in modo che siano pronte prima.

20170228_094408.jpg

Una volta che riusciremo ad affondare per bene la forchetta al loro interno, le scoliamo e lasciamo raffreddare per una decina di minuti in modo che risultino tiepide. Per preparare gli gnocchi, infatti, le patate non dovranno essere né bollenti né fredde, altrimenti faremo il doppio della fatica ad impastare. A questo punto disponiamo  la quasi totalità della farina a fontana su una spianatoia o su un tavolo ed al suo interno mettiamo l’uovo ed un  pizzico di sale, tenendo conto che le patate che aggiungeremo in seguito sono già salate.

20170228_104503.jpg

Rompiamo l’uovo e amalgamiamolo alla farina. Appena eseguito questo passaggio, schiacciamo le patate, con l’aiuto dell’apposito attrezzo da cucina.

20170228_105123.jpg

Impastiamo tutto insieme fino a formare una specie di palla dall’aspetto liscio ed abbastanza morbido, aggiungendo anche la restante farina. In base al tipo di patate la consistenza dell’impasto può variare, in questo caso si può aggiungere o della farina o dell’acqua tiepida all’occorrenza.

20170228_105845.jpg

A questo punto dividiamo l’impasto in modo da formare con le mani delle strisce abbastanza lunghe da cui poi realizzeremo i nostri gnocchi di 2 cm circa. Prima di fare questa operazione disponiamo della farina sul tavolo, così da evitare che l’impasto si attacchi alla superficie.

20170228_110045.jpg

Nel frattempo prepariamo dei cabaret di carta con della farina, dove posizioneremo gli gnocchi in modo che non si attacchino tra di loro.  In seguito li cuoceremo in acqua bollente all’incirca per 5 minuti. Ricordatevi di eliminare la farina in eccesso prima di immergerli nella pentola.

I consigli dello chef Attila

Lo chef consiglia: “Buonissimi questi gnocchi! Io li ho conditi con un delizioso sughetto di panna, pancetta e formaggi, molto veloce e che si sposa alla perfezione con le patate, ma anche una semplice salsa di pomodoro può andare bene. Per essere ancora più precisi, potete passarli con una forchetta in modo da creare delle striature che permetteranno di raccogliere ancora meglio il condimento. Che dire ancora: godetevi il piatto e tornate a trovarci per qualche nuovo sughetto da abbinare a questi gnocchi! Miao!”

Buon appetito

 

 

Annunci

6 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...