Polpette di patate al forno

È la volta di una nuova ricetta facile e veloce: le polpette di patate. La cottura è volutamente più leggera, soprattutto, visto il periodo molto ravvicinato alla fine della vacanze natalizie. Abbiamo deciso di optare per il forno piuttosto che friggere le polpette, in modo che rimangano più digeribili. Con le dosi che vi scriveremo qui di seguito sono uscite una trentina di polpette.

Ingredienti

X 2 persone

  • 6 patate di media grandezza
  • 3/4 uova
  • 100 g di formaggio parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe q.b.
  • Una spolverata di prezzemolo tritato
  • Un cucchiaino raso di noce moscata
  • Pan grattato

Procedimento

 Cominciamo pelando le patate e mettendole a lessare in acqua bollente salata. Per risparmiare tempo tagliamo le patate in quattro parti così che cuociano nel minor tempo possibile, all’ incirca dieci minuti. In ogni caso controlliamo la cottura affondando una forchetta al loro interno. Una volta pronte le scoliamo e lasciamo raffreddare per un po’di tempo.

Nel frattempo, in una ciotola, sbattiamo 3 uova con sale, pepe, noce moscata e prezzemolo. Aggiungiamo poi il formaggio grattugiato (oltre al parmigiano noi abbiamo inserito anche una parte di formaggetta stagionata acquistata nella nostra vacanza a Lanzarote, dal gusto leggermente affumicato).

Schiacciamo poi le patate ormai tiepide e mettiamole nella ciotola insieme agli altri ingredienti. Mescoliamo il tutto e una volta che il composto sarà ben amalgamato cominciamo a formare le nostre polpette creando delle piccole palline con l’aiuto delle mani. 

Passiamole successivamente nel pangrattato che avremo adagiato su un piatto e facciamo attenzione che questo ricopra per bene le polpettine. Poniamole su una teglia con un foglio di carta forno o, in alternativa, ungiamo per bene il tegame con dell’olio. Inforniamole poi in forno preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti circa. Tenete conto che le polpette dovranno essere ben dorate, quindi, se necessario ultimiamo la cottura con qualche minuto di grill. Fate attenzione a non perderle mai di vista durante questa fase finale poiché potrebbero bruciarsi in fretta.


I consigli dello chef Attila
Lo chef consiglia: “Per delle polpette ancora più gustose e croccanti, friggetele in olio di semi bollente. Potete anche inserire al loro interno del formaggio filante come la mozzarella oppure dei salumi tagliati a dadini”. Ci tiene anche a dire: ” Le 3 uova potrebbero non essere sufficienti per far aderire per bene il pangrattato, quindi, in un piatto sbattete un altro uovo e immergetevi dentro le polpette prima di passarle nel pane”.

Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...